Archivi del mese: settembre 2014

Essere un appunto.

Scrivimi così come se fossi un appunto che si perde fra le righe e poi si straccia, lascia che diventi parole che scorrono e non sangue ossa nervi lacrime passione. Scrivimi così su un fondo di una pagina piegata e … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato | Lascia un commento

Distinte identiche ansietà

Sfugge dalle mani. Fa acqua da tutte le parti. Ed è un bagno tiepido che accarezza, uno scivolare che accompagna dolcemente. La paura si apre in un vortice e sprofonda gli occhi là dove non sanno più guardare. Lo teme … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , | Lascia un commento