Essere un appunto.

Scrivimi così come se fossi un appunto che si perde fra le righe e poi si straccia,

lascia che diventi parole che scorrono e non sangue ossa nervi lacrime passione.

Scrivimi così su un fondo di una pagina piegata e ripiegata a testa all’ingiù,

abbandonata in un cassetto sotto coltri di preziosi bijoux.

Scrivimi così come si scrive un pensiero in un lampo che accarezza dentro e passa veloce.

Dimenticami come non posso io legarmi a te ora che vorrei,

come si perde l’attimo giusto per lo slancio,

la tensione che serve a colmare quel vuoto che vacilla le gambe.

Dimenticami come un oggetto d’uso logorato dal tempo se come per caso arriva altro nuovo.

E lasciami, che io possa respirare oltre questo esistere appesa

nel dolore forse, ma libera da te che sei spavento estremo

eppure bellezza di una gioia che conosco e disconosco, non so.

È questo non sapere che illumina le parole lanciate come a caso dei dadi,

è questo non vagare irrequieti ma semplici affrontare spazi ed occuparli sicuri

che stordisce come svegli ora da un sonno profondo.

Scrivimi come la Morante un appunto frettoloso sul pacchetto di sigarette,

consumato in un bar di una Roma che vive di gente a ritmi diversi,

come un’intuizione che ti accompagna in un attimo e libera dal pensiero che incespica.

Scrivimi non lettere né poesie, né pensieri da dirigermi suadenti.

Scrivi me, poi me e ancora me così che possa vedermi e stupirmi ancora una volta

di quel ritratto che fai, che non so, che ero, che sono chissà… fra le pieghe di un te e me.

Fra le pieghe di un “ciao” e ritornare ancora.

Annunci

Informazioni su sindgia

Filologa classica per intuizione, Insegnante di lettere per combinazione, Curiosa del mondo per vocazione.
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...