Archivi del mese: gennaio 2015

Di assenze che lasciano spazi pieni e di distanze che permettono profondità d’osservazione.

Vi guardo da qua, da questa parte che è la mia parte. Non posso più spostarmi oltre questo punto di vista: sarebbe nefasto, imbarazzante ripercorrere le ragioni di un passato simpatetico che non esiste né può. Allora sorrido da questa … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato | Lascia un commento

Notturno in prosa.

Era una notte buia e tempestosa eppure non le sembrava che in fondo ci fosse da temere niente. Era tutto a posto: lui, chiunque fosse stato, che non era più il suo Lui, un lavoro che non soddisfaceva quanto avrebbe … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , | Lascia un commento