Carattere & Caratteri.

A questa voglia d’Oriente che mi prende alla bocca dello stomaco,

a quei colori sfumati di rosso e all’allegria dentro e fuori di me,

allo stupore continuo per le luci dai colori infiniti,

a quella maledetta leggerezza che pervadeva tutto ovunque

e all’assenza di bisogni o controlli.

Alla sensazione di essere nell’Hic ed nunc e mai spostata altrove,

ai piccoli segreti che nella distanza e nei silenzi ci dicevamo,

a questa impronunciata maledetta inesorabile promessa d’esserci,

alle ragioni che mi allontanano e avvicinano

a tutto questo io dico: torna, vieni, raddrizzami, correggimi.

Non seguirmi, ma affiancati se puoi e ancora un altro po’ allunga il passo.

Mai con affanno o lena estrema, ma semplice incedere che s’avvicina.

E se non cedo bloccami con dolcezza e insisti là dove proprio ti vorrei

non con tutta me ma con quanto a volte mi sorprende.

E di me potrei procede oltre, lo so, ancora avanti o lasciare il passo

Eppure non accade ancora che io mi sposti per un attimo da me.

Scusami, perdonami se non so,

eppure è mentre fuggo che ti accarezzo più forte.

Lo sai?

Annunci

Informazioni su sindgia

Filologa classica per intuizione, Insegnante di lettere per combinazione, Curiosa del mondo per vocazione.
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...