Archivi tag: Meschinità

Prosastici bisogni, liriche certezze.

Un rifugio, una carezza, un abbraccio che arrivi nel centro esatto di questo sottile sentire. Una parola che mi scandagli dal profondo, uno sguardo più attento, una passione che dura e si trasforma in obiettivo, percorso, progetto. Un taglio d’occhi … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , | Lascia un commento

Medea e Aiace. Della responsabilità e dell’orgoglio.

Se Medea potesse adesso parlare direbbe “Orgoglio”, “No” e “In fondo chi se ne frega di Giasone”. Non è neppur più l’amore nella gelosia, di Medea è un problema esserci e d’un tratto sparire e non è avere una forma … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento

Il peso dell’esistenza degli altri

Desidero anch’io oggi baci semplici, carezze fugaci senza tracce d’attorno, e stropicciarsi a casaccio per pura frustrazione. Eppure è assenza emotiva da fuori che sento, erompere i sensi, tornirsi dentro spessore . Dicono  di me abile e opportuna la parola, … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento